L'investigatore Tombolo

L'investigatore Tombolo

venerdì 16 settembre 2016

L'investigatore Tombolo


Vi presento in anteprima assoluta il mio nuovo personaggio, l'investigatore privato Marino Tombolo dell'agenzia omonima Tombolo Investigazioni di Spaccabellezze.

L'investigatore Tombolo deve sempre indagare su casi curiosi e misteriosi che gli piombano all'improvviso sulla scrivania, nel suo piccolo ufficio del centro storico del paese. I suoi clienti sono sempre persone insoddisfatte del trattamento ricevuto dalla Giustizia normale (i Carabinieri incompetenti del paese) che al solito non è riuscita a cavare un ragno dal buco. Durante le indagini però s'imbatte in delinquenti inaspettati senza scrupoli che commettono crudeli delitti sperando di farla franca.
Tombolo è infallibile ma non è fulmine di guerra.
Il suo fisico grassoccio non lo aiuta e nemmeno i chupa chups che si ciuccia in continuazione perché Rossella Sirena, sua innamorata persa ma poco corrisposta, gli ha ridotto la dose di sigarette.
Calma e gesso sono la regola di Tombolo. Ragionamento e tattica sono la sua forza per risolvere i casi dei suoi clienti, senza fretta.
Tombolo è un tipo tranquillo che si contenta di galleggiare in quel mare di casi normali da risolvere che è Spaccabellezze, un pittoresco paesino di pescatori della Toscana del sud. Normalità che comunque gli permette di arrivare senza problemi alla fine del mese. Però in paese, di tanto in tanto, avvengono degli strani delitti che vogliono essere insabbiati a tutti costi da parte del maresciallo Busonero e del suo ex compagno di scuola, il sindaco Moscone, da sempre insofferenti dell’agenzia investigativa di Tombolo. Allora la sua innamorata Rossellla lo punzecchia per metterlo al lavoro e scoprire il vero colpevole del delitto accaduto.
Tombolo è un solitario, un po' come il suo gatto soriano, Casimiro, che da qualche tempo divide con lui l'appartamentino che sbuca sui tetti del paese.  Però nelle sue investigazioni non agisce da solo.  Ad aiutarlo c’è Prospero Buontempo, uno stravagante cuoco a domicilio che si è inventato il mestiere di preparare pasti caldi per le famiglie del paese andando in giro con un Apone celeste furgonato carrozzato China Town con la scritta “Shanghai Cuki Express - Ti cucino per le feste!”.
Così il colpevole sarà cucinato sempre a puntino.   

Il primo curioso caso dell'investigatore Tombolo è tuttora in scrittura.