L'investigatore Tombolo

L'investigatore Tombolo

giovedì 27 ottobre 2016

I CASI DELL' INVESTIGATORE TOMBOLO: la nuova serie dei gialli toscani targati Cavinato Editore International



Ma occorreva pure un investigatore privato toscano che indaga in Toscana? 
Forse sì, dico io, anche perché l'investigatore Tombolo è un personaggio completamente diverso dal commissario Cantagallo. 
Calma, faccio anche una precisazione. 
Continuo a scrivere anche i gialli del commissariato di Collitondi, ci mancherebbe altro! 
I gialli dell'investigatore Tombolo però sono completamente diversi, curiosi e spassosi, semplicemente da non perdere. 
 
Quindi vi propongo un giallo particolare di un nuovo personaggio: l’investigatore privato Marino Tombolo dell’agenzia TOMBOLO INVESTIGAZIONI di Spaccabellezze, un borgo toscano della costa del sud. Il giallo ha trovato il parere favorevole del dottor Cristian Cavinato della Cavinato Editore International che lo ha voluto subito pubblicare e di questo lo ringrazio tantissimo per l'ennesima collaborazione editoriale. 

L'investigatore Tombolo è un tipo ruvido e solitario, non è fulmine di guerra ma è infallibile. Il suo fisico grassoccio non lo aiuta e nemmeno i chupa chups, che si ciuccia in continuazione durante le indagini della sua agenzia, perché Rossella Sirena, sua innamorata persa e poco corrisposta, gli ha ridotto la dose di sigarette. 
Calma e gesso sono la regola di Tombolo. Ragionamento e tattica sono la sua forza per risolvere i casi dei suoi clienti, senza fretta. 
Tombolo è un tipo tranquillo che si contenta di galleggiare in quel mare di casi normali da risolvere che è Spaccabellezze, un pittoresco paesino di pescatori della Toscana del sud. Normalità che comunque gli permette di arrivare senza problemi alla fine del mese. Però in paese, di tanto in tanto, avvengono degli strani delitti che vogliono essere insabbiati a tutti costi da parte del maresciallo Busonero e del suo ex compagno di scuola, il sindaco Moscone, da sempre insofferenti dell’agenzia investigativa di Tombolo. Allora la sua innamorata Rossella lo punzecchia per metterlo al lavoro e scoprire il vero colpevole del delitto accaduto. Tombolo è un solitario, un po' come il suo gatto soriano, Casimiro, che da qualche tempo divide con lui l'appartamentino che sbuca sui tetti del paese.  Però nelle sue investigazioni non agisce da solo.  Ad aiutarlo c’è Prospero Buontempo, uno stravagante cuoco a domicilio che si è inventato il mestiere di preparare pasti caldi per le famiglie del paese andando in giro con un Apone celeste furgonato carrozzato China Town con la scritta “Shanghai Cuki Express - Ti cucino per le feste!”. 
Così il colpevole sarà cucinato sempre a puntino.   

Nei prossimi giorni il giallo sarà in vendita in tutte le librerie online.